I Lupi team

/I Lupi team
I Lupi team 2017-03-02T22:00:58+00:00

[fusion_builder_container hundred_percent=

LA NOSTRA FILOSOFIA

Il gruppo è partito pochi anni fa in grande semplicità e, con il passare del tempo, si è arricchito della presenza di tanti amici e di ambiziosi obiettivi. Nonostante tutto, anche se gli eventi del mondo del trail running ci hanno portato ad essere un po’ più noti, vogliamo fermamente che la stessa semplicità e, soprattutto, gli stessi valori che hanno contraddistinto la nostra aggregazione iniziale, vengano mantenuti, se non addirittura amplificati.

Non siamo molto interessati a tempi e tabelle e ad allenamenti rigidamente predisposti. Ci entusiasmano altresì i paesaggi, le persone, le sensazioni.
In particolar modo catturare le emozioni derivanti dalla corsa in natura: la Corsa d’Avventura appunto.

In sostanza, cerchiamo la corsa non come agonismo, ma come esperienza. Non ci sono avversari, ma persone con cui condividere questi elementi, queste emozioni.

In queste “gare” il nostro obiettivo è portare a termine il percorso.

Come dice J. Bingham: “spesso non è essere arrivati al traguardo la maggior difficoltà, ma aver avuto il coraggio di partire!

Per iLupi è un grande privilegio indossare la maglia con il simbolo del gruppo, perché alle spalle di questo simbolo sono rappresentate le sottoscrizioni dei valori, le soddisfazioni e i sacrifici che ci hanno sempre sostenuto.

Lo “spirito trail” sarà sempre il motivo trainante e la linea guida che dovrà governare i comportamenti del singolo.

I NOSTRI PUNTI CARDINE

  1. Rispetto della natura e dell’ambiente naturale che ci ospita. Il vero trailer non getta mai rifiuti sul percorso, rispetta l’ambiente e il terreno sul quale si muove.
  2. Impegno nel preservare i luoghi naturali attraversati.
  3. Essere di esempio di fronte a terzi della responsabilità assunta nei confronti dell’ambiente.
  4. Aiutare sempre un compagno in difficoltà, sia in gara che in allenamento. Il vero trailer soccorre l’atleta in difficoltà, condivide con gli altri la fatica ma, anche la gioia di una gara o di un allenamento, non offende o minaccia gli organizzatori o i volontari sul percorso.
  5. Essere presenti e disponibili, ognuno per le proprie possibilità, in occasione delle gare e delle manifestazioni ufficiali organizzate dal Gruppo.
  6. Essere propositivi e coinvolgenti per quanto riguarda gli allenamenti collettivi e tutte le iniziative messe in atto a favore del gruppo e con esso condiviso.
  7. Rispetto per se stessi. Il vero trailer condanna fermamente l’utilizzo di sostanze dopanti; non mette a repentaglio la sua vita con atteggiamenti irresponsabili; non assume medicinali in gara (o subito prima della gara): mascherare il dolore con l’assunzione di antidolorifici o antinfiammatori per continuare la corsa vuol dire peggiorare la situazione. Se il corpo lancia un segnale negativo (dolore) è necessario sì curarlo, ma è altresì necessario fermarsi. Anche questo vuol dire rispettare se stessi.

I SOCI

I soci provengono dalle regioni Veneto, Lombardia e Sardegna.

Il curriculum dei soci è importante: 150K Boavista, 125K Abbots Way, 100K Sahara, Transgrancanaria, Chott Xtrem Marathon, Lavaredo Ultra Trail, Polar Circle Marathon, 100K Namibia, 130K Raid Desert Oman, Zagorà Marathon, 120K UltraTrail CroMagnon, Goretex Translapine Run, Jordan Race, TransMartinique, Lanzarote ecc ecc.